SAN BIAGIO

SAN BIAGIO

La seconda domenica di luglio Comiso festeggia il suo Patrono, San Biagio, al quale i Comisani attribuiscono il merito di aver difeso il paese dalla peste e dal terribile terremoto del 1693. La domenica della festa è un susseguirsi di Sante Messe officiate da tutti i parroci delle parrocchie comisane; la chiesa di San Biagio per tutta la giornata è perennemente traboccante di fedeli che si affidano al loro Santo protettore. La processione pomeridiana, con il simulacro del Santo Vescovo martire, è caratterizzata da un’infinità di fedeli che fanno “u viaggiu”(la processione) per espletare il voto fatto (un sacrificio che i fedeli si prefiggono di offrire al Santo, per grazia ricevuta o da ottenere): chi percorre l’intera processione a piedi scalzi; chi porta a spalla il simulacro per l’intero percorso; chi porta le torce votive decorate (i ‘ntocci) con i ceri accesi.

wordpress theme by initheme.com

© Discovery Montalbano 2017. All Rights Reserved

Translate »